Digitopressione Tuina - Walter Falletti

Oriental Medicine Doctor OMD, Operatore Olistico Bio Naturale
Biopranoterapeuta professionale certificato
Consulente in Naturopatia, Life Coaching e Counseling

Vai ai contenuti


Digitopressione
Tuina


La digitopressione è un'antica tecnica di massaggio che si esegue tramite la pressione delle dita sui punti del corpo corrispondenti a ciascun organo (come avviene nell'agopuntura, di cui è considerata un "ramo minore").
Questa tecnica è stata sviluppata nel XX secolo da massaggiatori orientali, ed è oggi molto diffusa nelle famiglie giapponesi.
Questa tecnica, secondo i suoi sostenitori, porterebbe benefici sullo stato di benessere generale, e favorirebbe e stimolerebbe le difese dell'organismo.

Il tuina (in cinese 推拿S, tūináP, da 推 tūi, premere e 拿 , afferrare)[1][2] è una terapia tradizionale cinese, che si compone di diverse tecniche manuali e tecniche complementari quali:
coppettazione, guasha, moxa, martelletto di gomma, martelletto ad aghi.
Nella disciplina la caratteristica più importante è la visione del paziente nella sua individualità, si inquadra l'aspetto del sistema energetico della persona, valutandolo secondo i "modelli" di ragionamento propri della medicina tradizionale cinese (MTC).
La malattia è vista come: la migliore risposta che l'organismo può dare in un dato momento.
L'individuo è responsabile della propria salute in prima persona, per guarire quindi deve operare dei cambiamenti.
Il Tuina può essere un aiuto, per sanare gli squilibri del sistema energetico.
La causa di questi squilibri è varia, tradizionalmente sono indicate cause "esterne" (fattori climatici), "interne" (stati psico emotivi) e "né interne, né esterne" (stile di vita, alimentazione). Il Qi, (soffio vitale), scorre nei canali energetici, o Meridiani. Sono descritti diversi tipi di meridiani e ognuno di essi veicola, secondo la tradizione, uno o più tipi di energia, (anche se questo è anche esso un modello di ragionamento poiché l'energia é una, con diverse "raffinazioni"), i più noti ed utilizzati sono i 12 Canali Principali. Ogni canale unisce diversi punti, gli stessi punti che vengono utilizzati in agopuntura.
Il TUINA è stato riconosciuto dall'OMS nel 1998 ed è anche un vero proprio massaggio curativo per cervicalgie, dorsalgie lombalgie, lombo sciatalgie, si occupa anche degli arti superiori come ad esempio tratta le lesioni dei tessuti molli della spalla, epicondilite, tunnel carpale, arti inferiori e altro.

© 2019 - www.walterfalletti.com
Tutti i diritti riservati.
I contenuti presenti su questo sito
non sono diagnosi nè indicazioni
terapeutiche sanitarie
e non sostituiscono
in nessun modo la diagnosi
e la terapia del proprio medico.
VAI QUI PER LO SPORTELLO
DI ASCOLTO GRATUITO
Cremona - Piacenza
Bookmark and Share
Torna ai contenuti